Approfondimento: il costo della vita in Canada

Il costo della vita in Canada

Il costo della vita nelle più importanti città del Canada

Abbiamo preso alcune città canadesi, tra le più importanti, e abbiamo analizzato il costo della vita in queste. I dati sono riferiti all’anno 2014-2015.

Sono stati inserite le voci principali che influiscono sulla vita quotidiana:

salario, reddito medio dichiarato, affitto, costo di una casa, costo per trasporti, cibo e abbigliamento.

Toronto

  • minimo salariale: 11.25$
  • reddito medio: 33.760$
  • costi medi affitto: da 980$ a 1500$ (trilocale)
  • costo medio di una casa: 658.000$
  • Trasporti: 11.700$
  • Cibo: 8.100$
  • Abbigliamento: 3.900$

Vancouver

  • minimo salariale; 10.45$
  • reddito medio: 32.300$
  • costi medi affitto: 930$ a 1.600$ (trilocale)
  • costo medio di una casa: 658.000$
  • Trasporti: 11.500$
  • 8.200$
  • Abbigliamento: 3.100$

Montreal

  • minimo salariale: 10.75$
  • reddito medio: 32.000$
  • costi medi affitto: 570$ a 950$ (trilocale)
  • costo medio di una casa: 335.000 $
  • Trasporti: 10.500$
  • Cibo: 7.700$
  • Abbigliamento: 3.000$

Calgary

  • minimo salariale: 11.20$
  • reddito medio: 44.300$
  • costi medi affitto: 900$ a 1300$ (trilocale)
  • costo medio di una casa: 453.000$
  • Trasporti: 15.000$
  • Cibo: 8.740$
  • Abbigliamento: 4.300$
Come al solito i dati statistici dicono molto ma non dicono tutto: vanno interpretati e comparati.
Sicuramente le big cities Toronto e Vancouver hanno costi superiori, rispetto alle altre città, per quanto riguarda l’immobiliare.
Anche questo è relativo, in quanto come spesso accade, i costi sono alti in centro città e crollano in periferia. Interessante è considerare, come variabile nel costo e negli affitti delle case, la vicinanza alle stazioni della metropolitana. La vicinanza a mezzi di trasporto pubblici è un bene di lusso, soprattutto considerando gli inverni canadesi!
Calgary ha il reddito medio più alto, ma i costi per trasporti e per abbigliamento e cibo sono superiori. La città offra servizi maggiori a costi maggiori. Da notare che i college canadesi stanno decentralizzando le loro sedi per favorire gli studenti che riducono i costi per l’abitazione.